Fujifilm X-T10. Qualità d’immagine professionale in un corpo molto piccolo e leggero

Fujifilm X-T10

7.7

Qualità dell'immagine

8.0/10

Registrazione video

7.5/10

Durata della batteria

7.0/10

Connettività

7.5/10

Prezzo

8.5/10

Vantaggi

  • Prestazioni di qualità dell'immagine eccellenti
  • Il mirino elettronico è molto buono
  • Ingresso microfono esterno
  • Flash incorporato

Svantaggi

  • Lo schermo non è touch screen
  • Qualità dei pulsanti e dei quadranti

Gamma Fujifilm Mirrorless X

Le fotocamere compatte a sistema della serie X di Fujifilm sono più piccole e leggere dei sistemi Reflex digitali e hanno sensori più grandi delle fotocamere compatte, il che le rende una buona scelta per tutti i tipi di fotografi.
La serie X di Fujifilm ha un’incredibile attenzione ai dettagli, incorporando tecnologie avanzate e producendo immagini eccellenti. Vi faranno innamorare della fotografia ancora e ancora.
Fuji incorpora la tecnologia mirrorless e il design più avanzato nei modelli di questa serie. L’ultimo aggiornamento della fascia alta è la Fujifilm X-T4, quindi aspettatevi che la prossima ad arrivare sul mercato sia la X-T40, nella fascia media della famiglia.

fujifilm X-T10 Mirrorles Trasferimento immagini Wi-Fi e scatto remoto Wi-Fi

Per le sue fotocamere senza specchio Fuji ha optato per un design retrò, una tecnologia proprietaria del sensore che porta prestazioni e qualità senza precedenti, oltre ad offrire una gamma di obiettivi X-mount. Un sistema completo di tecnologie in grado di offrire la massima qualità dell’immagine.

Fujifilm X-T10 Caratteristiche

La Fuji X-T10 è una fotocamera mirrorless molto ben bilanciata: grande qualità d’immagine, molti quadranti fisici per un facile funzionamento manuale, dimensioni e peso ridotti e un bel design retrò in linea con la famiglia Fuji X.
Il modello X-T10 è presentato come la “sorella minore” della potente Fujifilm X-T1. Una versione più piccola e un po’ più semplice, ma con caratteristiche fantastiche e una qualità che sorprende.

Sensore:
APS-C CMOS (23,5 x 15,6 mm). Tecnologia X-Trans II
16 megapixel
ISO minimo: 200
ISO massimo: 6400

Mirino incorporato: Sì. Mirino elettronico OLED da 2,4 megapixel

Schermo LCD: Dimensione: 3 pollici
Inclinazione. Può essere inclinato verticalmente di 90º in alto e 45º in basso.
Touchscreen: No

Sistema di messa a fuoco automatica AF:
Sistema di messa a fuoco ibrido con 77 zone di messa a fuoco a contrasto e 15 punti di rilevamento di fase situati nella zona centrale del sensore.

Scatto continuo: 8 fps (8 foto al secondo)

Batteria: 350 scatti (Simile a quella che si trova sul modello Fujifilm X-A)

Film:
Full HD 1080p fino a 60fps Massima registrazione continua: circa 15min.
Registrazione 4K: No
Jack per microfono esterno: Sì

Altre caratteristiche:
Connessione WiFi.
Otturatore elettronico

Informazioni tecniche Fujifilm X-T10

La Fuji X-T10 è una fotocamera di fascia media, fondamentalmente ha lo stesso sensore e le stesse caratteristiche del processore della Fuji X-T1 orientata ai professionisti. Non ha un corpo sigillato e non include un quadrante ISO dedicato, è una fotocamera più piccola e leggera, e questo si nota anche nell’impugnatura quando la si usa con certi obiettivi più pesanti.

Per un utente amatoriale che non ha bisogno di un corpo sigillato o di caratteristiche professionali, la X-T10 offre la stessa qualità d’immagine della X-T1 per un prezzo più accessibile e competitivo con altri modelli simili sul mercato.

Una delle caratteristiche più notevoli di queste fotocamere Fuji è la loro tecnologia del sensore X-Trans. I sensori X-Trans usano un modello RGB diverso dal modello Bayer usato dalla maggior parte dei sensori. Con questo modello l’effetto Moiré è minimizzato nelle foto e nei video, e si ottengono immagini molto nitide.

Design e facilità d’uso

La Fuji X-T10 è una fotocamera molto completa che è piacevole da usare con i suoi controlli manuali. Ma è molto adatto per i principianti che non vogliono fare a meno di una modalità automatica.

fujifilm X-T10 Mirrorles otturatore meccanico ed elettronico fino a 1/32000 sec Fujifilm ha mantenuto intatto il fascino e l’aspetto attraente della X-T1, ma in un corpo più compatto e più piccolo. La X-T10 è davvero piccola, molto compatta e molto leggera.
Non ha un corpo solido e robusto come il modello di fascia alta. La plastica è più presente, e questo si nota anche nel prezzo finale del prodotto.

Ci sono due quadranti dedicati: uno per la velocità dell’otturatore e uno per la compensazione dell’esposizione. Molto facile da usare e vanno molto bene con lo stile retrò della macchina fotografica. Ha anche due ruote di controllo generiche, una situata sulla parte anteriore e una situata sul retro che permettono di regolare diversi parametri.

Per quanto riguarda la presa, ha una piccola impugnatura in gomma che è un po’ scomoda se si hanno mani grandi. È facile premere accidentalmente un pulsante quando lo si tiene in mano e lo si usa con una mano sola. Ci vuole un po’ per abituarsi alle sue dimensioni.

Ha un flash retrattile che è ben camuffato sul mirino e una leva che attiva una modalità automatica.

Lo schermo è di 3 pollici, con una risoluzione molto buona e può essere inclinato (anche di 90° verso l’alto, ideale per gli autoritratti). Questo modello non include ancora funzioni tattili per lo schermo.

Mirino elettronico e sistema di messa a fuoco

Questi due elementi mantengono le prestazioni del modello di fascia alta X-T1.
Il mirino elettronico è uno dei punti forti della Fuji X-T10. È grande, molto nitida, offre una grande risoluzione e non si nota alcun ritardo o lag.

fujifilm X-T10 Mirrorles Mirino EVF 2,3MP a bassissimo ritardo 5ms e schermo LCD orientabile da 3" Per quanto riguarda il suo sistema di messa a fuoco automatica, è preciso ed efficiente. Se stiamo cercando di fotografare azione, sport o scene in movimento, troveremo i sistemi AF dei modelli concorrenti più efficaci. La velocità dell’otturatore arriva fino a 8 fps, che per una fotocamera di questa gamma è abbastanza, anche se il buffer non permette di accumulare così tanti scatti, quindi non è pronta per le richieste di velocità più elevate.

La batteria offre la stessa capacità della X-T1, anche se le prestazioni di questo modello sono inferiori, e dovrebbe fornirci un po’ più di autonomia. Eppure, questo è un aspetto da migliorare nella maggior parte dei modelli mirrorless sul mercato.

Qualità dell’immagine

Il sensore CMOS APS-C X-Trans da 16 megapixel è molto buono. La tendenza attuale tra i produttori è quella di aumentare la risoluzione, e Fujifilm continua ad andare con il sensore che funziona meglio per loro. La X-T10 e la X-T1 offrono la stessa qualità d’immagine, il che è abbastanza notevole dato che sono modelli di gamma diversa e con una differenza di prezzo molto considerevole.
Ottima riproduzione dei colori e corretta gamma dinamica. Può competere senza problemi con le reflex entry-level e di fascia media.
Anche se la sensibilità permette valori molto alti, in pratica si possono usare fino a 3.200 ISO e anche fino a 6.400 ISO (il massimo se si scatta in RAW) senza problemi.
Un lavoro eccellente da parte di Fujifilm in questo settore.

Il video non è il suo forte, anche se può essere difeso per un uso non professionale, anche per alcuni piccoli progetti dove non è richiesto molto lavoro di editing. Se il video è una qualità molto importante quando si decide l’acquisto, ci sono probabilmente opzioni migliori sul mercato.

Prezzi e offerte Fuji X-T10

Fujifilm X-T10 solo corpo
Fujifilm X-T10 Kit 16-50 mm