Sony Alpha a6300 – Registrazione video 4K, ideale per la guida di droni

Sony Alpha a6300

8.5

Qualità dell'immagine

9.0/10

Registrazione video

8.5/10

Durata della batteria

7.5/10

Connettività

8.5/10

Prezzo

9.0/10

Vantaggi

  • Sistema di messa a fuoco ibrido veloce come un fulmine
  • Mirino elettronico migliorato
  • Video 4K

Svantaggi

  • Lo schermo non è touch screen
  • Nessuna modalità selfie
  • Scarsa durata della batteria

L’Alpha 6300 fa parte dell’eccellente famiglia di fotocamere mirrorless tascabili di Sony.
Tra i miglioramenti più importanti rispetto ai modelli precedenti, è la capacità di registrare video 4K, il notevole aumento dei punti di messa a fuoco a rilevamento di fase che passa da 179 a 425 e la velocità di messa a fuoco che mette questa fotocamera in testa alla sua categoria.
Le prestazioni video sono molto buone, con video 4K e la sua superba messa a fuoco continua, veloce e tranquilla – ma non è una fotocamera progettata per fare video direttamente. Non incorpora lo stabilizzatore e viene fornito con una piccola lente. Molti credono che questo modello sia ideale e sia destinato al montaggio su droni o dispositivi simili.

Sony Alpha a6300 Caratteristiche

Le prestazioni della Sony Alpha 6300 sono sorprendenti. È in competizione in alcune caratteristiche, come la messa a fuoco o il sensore, con fotocamere molto superiori e più costose.

Sony Alpha a6300 - Una delle migliori fotocamere per i principianti

Sensore:
APS-C CMOS (23,5 x 15,6 mm)
24,2 megapixel
ISO minimo: 100
ISO massimo: 51.200

Mirino incorporato: Sì. Mirino elettronico OLED da 2,4 Megapixel (simile a quello che si trova nel modello Sony Alpha a6400)

Schermo LCD:
Dimensione: 3 pollici
Inclinazione. Può essere inclinato verticalmente di 90º verso il basso e di 45º verso l’alto.
Touchscreen: No

Sistema di messa a fuoco automatica AF:
Sistema di messa a fuoco ibrido con 169 zone di messa a fuoco a rilevamento del contrasto e 425 punti di messa a fuoco a rilevamento di fase.

Scatto continuo: 11 fps (11 scatti al secondo)

Batteria: 400 scatti

Video:
Video 4K. Codec XAVC a 100Mbps.
Full HD 1080p fino a 120 fps
Include profili S-Log per aumentare la gamma dinamica e consentire una maggiore flessibilità nella gestione del colore per l’editing.

Connettore per microfono esterno: Sì

Altre caratteristiche:
Corpo in lega di magnesio
Connessione WiFi + NFC

Migliore offerta Sony a6300

Una macchina fotografica che sorprende, con dettagli di modelli professionali, come il suo favoloso mirino. Probabilmente la migliore fotocamera mirrorless della sua categoria.

Ecco perché la Sony a6300 è una delle fotocamere più vendute negli ultimi anni e una delle preferite dai grandi appassionati di fotografia.
Migliore offerta online Sony Mirrorless Alpha A6300

Informazioni tecniche Sony Alpha a6300

La a6300 è un salto di qualità rispetto alla Sony a6000.
Il sensore è tecnologicamente più avanzato, con una migliore risposta agli alti ISO.
Migliora il già eccellente sistema di messa a fuoco aggiungendo più punti di messa a fuoco.
La combinazione simultanea delle due tecnologie fornisce una messa a fuoco veloce e precisa.
Aggiunge anche la capacità di registrare video 4K.

Design e facilità d’uso

Fotocamera digitale Mirrorless Sony con sensore APS-C CMOR Exmor 24.2 megapixel In termini di design, l’Alpha A6300 è molto simile alla A6000. Stessa disposizione dei pulsanti e degli elementi di controllo. Il cambiamento più evidente è il nuovo pulsante di scatto, l’aggiunta di una leva sul retro per selezionare il blocco AF/MF o AEL.

Il display del pannello posteriore è ancora un LCD da 3.0 pollici con una risoluzione di 921.600 punti, che permette un’inclinazione tra i 90º in alto e i 45º in basso.
Le sue dimensioni e il suo peso la fanno sembrare una macchina fotografica da togliere di mezzo, ma la prima volta che ci fai l’autofocus ti rendi conto che non è un giocattolo, è una macchina molto potente.

La Sony a6300 è costruita in lega di magnesio, che la rende più robusta, e la sua custodia offre protezione contro la polvere e gli spruzzi.

Mirino elettronico e sensore

La Sony a6300 ha un sensore di dimensioni APS-C, come la maggior parte delle fotocamere reflex entry-level e tutti i modelli della serie Alpha 6 di Sony.
Una delle critiche più ripetute del modello precedente, era l’incorporazione di un mirino che era un passo indietro, un dettaglio che è stato corretto in questo modello a6300. La risoluzione totale è stata aumentata a 2,4 Mpx.
Una cosa che colpisce è che si può regolare il frame rate del mirino per adattarlo alle riprese a raffica o alle situazioni in cui stiamo per scattare più lentamente.

Il sensore è ancora un Exmor CMOS, con filtro RGB e una dimensione APS-C che offre una risoluzione di 24MP. In questo sistema non offre nessuna novità rispetto ai precedenti modelli della famiglia Alpha 6.
I livelli ISO sono più alti rispetto ai modelli di punta sul mercato.

Sistema di messa a fuoco

Uno dei miglioramenti più importanti offerti dalla Sony Alpha 6300 è il sistema di messa a fuoco automatica “4D FOCUS”. Una messa a fuoco sorprendentemente veloce ed efficace che non ha rivali nei modelli con cui compete. Quello che si avvicina di più è il sensore della Sony a6000, che è della stessa famiglia.

Offre molti punti di autofocus per la possibilità di seguire i modelli in movimento. Una messa a fuoco veloce e precisa, con una copertura praticamente di tutta l’area dell’inquadratura.

 

Registrazione Video Mirrorless Alpha 6300

La principale novità della Sony a6300 è che può registrare in 4K a 30 fps.
Il bit rate (bitrate) arriva fino a 100Mbps e include anche profili logaritmici S-Log che permettono di massimizzare la gamma dinamica nella registrazione per offrire più margine nella fase di editing.

A 1080p possono registrare fino a 120 fps, per spettacolari effetti di slow motion.

Compra la macchina fotografica Sony Alpha 6300 a un ottimo prezzo

Sistema di autofocus video: Questo è uno dei migliori sistemi di tracciamento.
Registra 4K? Sì. 4K a 24/30fps, 1080p fino a 120fps.
Bit rate / Bitrate
4K 30 fps: 100Mbps (XAVCS)
1080p 120fps: 100Mbps (XAVCS)

Stabilizzatore d’immagine: No, dipende dall’obiettivo

Ingresso microfono esterno incluso: Sì
Schermo: Ribaltamento in verticale (senza modalità selfie).
Touch screen: No
Mirino: Mirino elettronico. Molto buono per la fotografia e il video.
Focus peaking (aiuto visivo alla messa a fuoco manuale): Sì.
Prestazioni in condizioni di scarsa luminosità: molto buone, sopra la media.
Controllo dell’esposizione durante la registrazione:
Profili d’immagine specifici per il video: Sì, include profili S-Log per massimizzare la gamma dinamica.

Obiettivi disponibili: l’intero catalogo di obiettivi Sony (E-mount), e obiettivi di altre marche come Canon EF tramite adattatori.

La Sony a6300 non ha problemi di riscaldamento, poiché questo tipo di problema è stato corretto con l’aggiornamento. Questo è stato un problema che si è verificato soprattutto durante lunghe registrazioni in 4K.

La Sony a6300 è un’eccellente videocamera. Il sistema di messa a fuoco è molto affidabile e fornisce buoni risultati.
Lo schermo non può essere impostato in modalità selfie, che è il principale svantaggio che si può trovare.

Prezzi Sony Mirrorless Alpha a6300

Sony Alpha a6300 Nero + obiettivo SEL 16-50 mm
Sony Alpha a6300 Silver + obiettivo SEL 16-50 mm